www.projectfinancing-giurisprudenza.it

Cerca

Vai ai contenuti

Consiglio di Stato Sezione 5 - Sentenza del 10 novembre 2005, n. 6287 - Massima 2

Il piano economico finanziario costituisce nelle procedure di project financing l'elemento centrale della proposta (come del resto emerge dall'art. 37 bis, che ne esige l'asseveramento da parte di un istituto di credito), in quanto dalle sue previsioni dipende la validitÓ dell'iniziativa (le "amministrazioni aggiudicatrici valutano la fattibilitÓ delle proposte presentate sotto il profilo" fra l'altro "del valore economico e finanziario del piano") e la redditivitÓ dell'investimento. La proposta del promotore non pu˛ quindi essere valutata indipendentemente dal piano economico finanziario e se questo risulta incongruo, la proposta non pu˛ che essere valutata inidonea allo scopo.


Torna ai contenuti | Torna al menu